Pubblicato: sabato, 14 marzo 2015

La Malattia Spirituale della Tecnocrazia Oggi: il Ritorno dei Senza Dio

Condividi

Assistiamo oggi, ciò che già avvenne ieri. Le tecniche di ingegneria sociale usate per raggiungere gli obiettivi di sempre, non cambiano nel tempo, ma si perfezionano. Sono le stesse: freddamente uguali e perverse; come perverso è l’intero sistema di utili idioti, quelli che si svendono per un pugno d’illusione e per la bramosia di fama e successo: spesso politico.darwinismo-massone

Orbene, questi utili idioti, stanno trascinando l’umanità intera verso la strada dell’estinzione, costruendo attorno alla vita di ogni essere un mondo degenere, degenerato, depravato; andando così a sfruttare in modo diabolico e crudele qualsiasi classe sociale che potranno modellare al meglio, per una buona riuscita e la vittoria della deriva culturale della società odierna.

Distruzione. Distruggere il VECCHIO ORDINE per creare il NUOVO ORDINE.

L’eterno MOVIMENTO – distruttore prima, rinnovatore dopo; ossessivo, senza pace né desiderio di stabilità – che si insidia da secoli negli spiriti e nelle menti malate degli utopisti di sinistra (se vogliamo dare un’etichetta per distinguere), tipico degli ateisti militanti psicopatici quali furono Feuerbach, Comte, Marx, Nietzsche, Bertrand Russell, Sartre e molti altri.

Oggi – in particolar modo – stiamo assistendo ad un attacco al mondo dell’istruzione. Sarà proprio dai bambini che si dovrà iniziare, essendo le colonne portanti della NUOVA futura società utopistica che – dopo i rovinosi fallimenti del passato – stanno riproponendo, anzi, imponendo sfacciatamente e con ferocia inaudita.

Questa utopia sinistra non è nuova. Infatti, fu proprio Georg Lukacs che nel 1919 lanciò l’EDUCAZIONE SESSUALE RADICALE nei programmi delle scuole. Sempre nel 1919, divenne Vice Commissario per la Cultura durante la breve vita del regime bolscevico Bela Kun in Ungheria. Immediatamente, mise all’opera i suoi piani per decristianizzare l’Ungheria. Il ragionamento perverso era che se l’etica sessuale cristiana poteva essere indebolita tra i bambini, allora anche alla Chiesa ed alla famiglia tradizionale si poteva infliggere un duro colpo. Fu così che Lukacs lanciò il suo programma di educazione sessuale radicale nelle scuole.

Furono organizzate lezioni di sesso e si passò alla distribuzione di opuscoli dove – attraverso la loro grafica – si istruivano i giovani sul libero amore (promiscuità) e sui rapporti sessuali, incoraggiandoli nel contempo a deridere e respingere l’etica cristiana morale, la monogamia, l’autorità dei genitori e la Chiesa.

Naturalmente, tutto questo fu accompagnato da un regime di terrore culturale perpetrato contro genitori, sacerdoti e dissidenti.

“I giovani ungheresi venivano alimentati da un regime costante di valori neutri (ateismo) e di educazione sessuale radicale, mentre venivano simultaneamente incoraggiati alla ribellione contro ogni autorità. Questo fece in modo di trasformarli facilmente in delinquenti di ogni genere: dai bulli e ladruncoli, a predatori sessuali, ad omicidi e sociopatici”. (Marxismo culturale)

Vediamo il tutto riproposto sotto la brillante luce filantropica del “rispetto” e della “uguaglianza” (concetto comunista). Quel che in pochi sanno riconosce come marxismo culturale, ha rimesso in moto gli ingranaggi sporchi ed arrugginiti per far correre sui binari della distruzione sociale gli stessi progetti anomali e depravati di un tempo.

Oggi il “nuovo comunismo è tecnocrazia.

Il mondo viene trasformato attivamente da una élite totalitaria di potere mondiale, con l’aiuto dei suoi tirapiedi secondo una stretta filosofia economica-politica-sociale chiamata tecnocrazia e sta influenzando tutti i segmenti della società in ogni angolo del mondo.

Patrick Wood, nel suo libro “La Tecnocrazia Nascente“, scrive:

Apri per continuare la lettura...

“…. Il cavallo nero del Nuovo Ordine Mondiale non è comunismo, socialismo o fascismo. È tecnocrazia.

La tecnocrazia è sponsorizzata ed orchestrata da una élite globale guidata da David Rockefeller e dalla Commissione Trilaterale di Zbigniew Brzezinski …. Iniziata nei primi anni del 1930, tecnocrazia è antitetica ad ogni istituzione americana che ha fatto di noi, la più grande nazione sulla terra. Si evitano i diritti di proprietà, rende obsoleto il capitalismo, odia i politici e le strutture politiche tradizionali, promettendo un grande sogno utopico che sarà possibile solo se ingegneri, scienziati e tecnici saranno autorizzati a gestire la società.

Quando Aldous Huxley scrisse Brave New World nel 1932, prevedeva esattamente questa trasformazione straziante della società, come previde che la fine di questa sarebbe stata una dittatura scientifica diversa, come il mondo non l’aveva mai vista prima.” (Prefazione, Patrick Wood)

Nel periodo della Grande Depressione del 1930, scienziati ed ingegneri di spicco avevano già proposto un sistema economico utopico chiamato tecnocrazia che sarebbe stato gestito da quegli stessi scienziati ed ingegneri, anzichè politici eletti. Anche se questo movimento radicale perse il suo slancio nel 1940, venne recuperato quando fu adottato concettualmente dalla elitaria Commissione Trilaterale (coofondata da Zbigniew Brzezinski e David Rockefeller, vorrei ricordare) nel 1973, per diventarne il suo cosiddetto “nuovo ordine economico internazionale“.

Nei successivi 41 anni, la moderna espressione di tecnocrazia e il nuovo ordine economico internazionale si riconoscono più chiaramente nei programmi globali come Agenda 21, Sviluppo Sostenibile, Green Economy, Consigli di Governo, Smart Growth, Smart Grid, Sorveglianza ‘Total Awareness’ ed altri ancora.

Ma che cosa sono socialismo fascista, comunismo marxista e tecnocrazia; e quale genere di malattia spirituale costringe gli uomini a giocare nel voler esser Dio?

Nel profondo – il più importante livello di tutti – le ideologie totalitarie sono quelle che sovrastano la condizione umana dopo la Caduta; sono le cause del male e della sofferenza.

Da Nimrod a Karl Marx, ai  ribelli contemporanei ed apostati, la risposta sarà l’autorità trascendente del Dio Trino insieme alla condizione decaduta dell’uomo e del mondo.

Nimrod trasformò il governo in tirannia; idem fecero le ideologie marxiane assieme ai seguaci di ieri e di oggi – in questa società più caotica che culturale – che vengono definiti addirittura “filosofi” per aver conseguito brillantemente una semplice laurea con i punti raccolti al supermercato sotto casa, ma privi di capacità dialogiche se fuori dal seminato che impone il regime.

Narcisisti egocentrici come Nimrod sono empi. Trattano con disprezzo Dio, i genitori e la cultura che li nutre. Tentano di usurpare l’autorità di Dio, la legge morale, la verità, la famiglia e la società come mezzi per i propri fini. In breve, sono sprezzanti verso le cose che rendono buona la vita: per se stessi e gli altri; quindi cercano di controllarle e di utilizzarle per i propri fini egoistici, distruttivi.

Ad esempio, Karl Marx sognava di rovinare il mondo creato da Dio, proclamandosi lui stesso ‘dio’. Nella sua poesia “Orgoglio umano“, scrive che dopo aver rovinato il mondo:

Passeggerò divino e vittorioso attraverso le rovine del mondo e dando alle mie parole una forza attiva, mi sentirò uguale al Creatore“.

Il compagno in armi di Marx, Mikhail Bakunin, allineato lui stesso con il diavolo, dichiarò:

Il Maligno è la rivolta satanica contro l’autorità divina I socialisti lo riconoscono dalle parole: “In nome di colui al quale un grande torto è stato fatto Satana (è) il ribelle eterno, il primo libero pensatore ed emancipatore dei mondi

Questo accade quando i terribili narcisisti, gli estrosi egocentrici ed i loro seguaci – in larga parte edonisti – diventano possessivi delle cose di questo mondo e si risentono per le “cose così come sono“; allora si ribellano contro Dio, suscitando nuove Torri di Babele – paradisi separati – qui in terra. Con Nimrod, questa fu Babilonia.

La Torre di Marx fu (ed è, per chi porta avanti la sua ideologia totalitaria) il paradiso del lavoratore comunista materialista, mentre la Babele di Hitler fu il suo Terzo Reich socialista. Per gli omosessuali – ovvero per le lobbies ‘gay’ ideologiche – è la Torre di Sodoma e Gomorra; per la New Age Tecnocratica occulta, è l’avvento della Torre Finale: una dittatura scientifica planetaria che sarà filosoficamente luciferina.

In buona sostanza, quando orgoglio, ira, lussuria ed invidia si gonfieranno fino ad assumere proporzioni mostruose, sarà allora che avverrà la terribile volontà di dichiarare la morte di Dio, di usurpare i suoi poteri, di dichiararsi dèi, d’inventare la realtà attraverso ideologismi come il socialismo, lo scientismo (scienze magiche) e l’evoluzionismo; ingannando, confondendo, trafiggendo, seducendo e costringendo le masse alla volontà di questi psicopatici.

E – naturalmente – la verità sarà assolutamente vietata affinchè si possa esporre il corpus della menzogna, dell’odio, dell’ipocrisia, dell’inganno e dell’illusione che dovranno alimentare la ‘Macchina’, come Schlossberg osservò acutamente:

“Esaltare l’umanità allo status di divinità… risalendo ai confini estremi dell’antichità; ma lo sviluppo in una ideologia che abbraccia le masse, è una caratteristica della modernità”

L’ex ateista Alexander Solzhenitsyn descrisse le terribili volontà degli uomini-padroni del mondo che – senza malizia – dichiararono che tutti i mali del mondo non sono causati dalla caduta della condizione umana dell’uomo, ma per deterministiche cause esterne o naturali: sistemi sleali ed ingiusti.

E cosa sarebbero questi “sistemi ingiusti”?

de Toledano li identifica in questi termini:

“…. la morale che deriva dal Vecchio e Nuovo Testamento, la famiglia tradizionale, il rispetto per il passato come guida per il futuro, la moderazione degli istinti più bassi dell’uomo, una organizzazione socio-politica che garantisca la libertà senza licenza. Di questi ostacoli, i due più grandi erano Dio e la famiglia

Anche l’ex ateista Hitchens osserva che in tutto l’Occidente, Dio odia l’ostilità della sinistra al teismo cristiano che è specifico in quanto cristianesimo ortodosso:

“…. è la religione della loro stessa casa e patria, la forma in cui hanno incontrato – generalmente antipatia e risentimento – la potenza di Dio nella propria vita… La sinistra simpatizza con l’Islam perché è il loro stesso nemico (la cultura cristiana)”

L’odio della Santissima Trinità che sfocia in ostilità ed intolleranza del cristianesimo, non si limita alla sola sinistra, ma viene ripartito equamente tra i membri atei ‘verdi‘, ‘ecologisti‘, ‘democratici‘ ed altri. E’ proprio a causa di questa ostilità verso Dio e Cristianesimo che hanno il più totale disprezzo della classe media: costituita  principalmente da cristiani sui quali dovranno fare affidamento per essere rieletti.

Solzhenitsyn riassunse l’intero significato di fascismo, comunismo marxista e tecnocrazia quando descrisse le loro tre principali cause come: ribellione contro la Santissima Trinità, rapidamente seguita da apostasia e negazione della condizione di decadenza dell’uomo, permettendo a ribelli ed apostati di “dimenticare” comodamente il male.

BIBLIOGRAFIA

W. Cleon Skousen, “The Naked Communist“, CreateSpace Independent Publishing Platform [VEDI]
Thomas Molnar, “La Sinistra“, Il Borghese 1972 [VEDI]
Patrick M. Wood, “Technocracy Rising “, Coherent Publishing  [VEDI]
Henri Delassus, Il Problema dell’ora Presente [in formato PDF] TOMO ITOMO II
Henry Hazlitt, “Time Will Run Back”, [PDF]
Richard Wurmbrand, “L’Altra Faccia di Carlo Marx”, 2008 Uomini Nuovi [VEDI]
Peter Hitchens, “The Rage Against God: How Atheism Led Me to Faith“, 2010 Zondervan [VEDI]
Anton Pannekoek, “Marxism and Darwinism“, Nabu Press [VEDI]
Herbert Schlossberg, “Idols for Destruction: The Conflict of Christian Faith and American Culture“, Crossway Books [VEDI]
Ralph de Toledano, “Cry Havoc: The Great American Bring-Down and How it Happened“, Anthem Books 2006 [VEDI]

 

Note su Autore

admin

-

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Please insert the signs in the image:

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Videos

Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: