Pubblicato: lunedì, 11 giugno 2012

L’Italia sarà la prossima al default dopo la Spagna?

Condividi

L’entusiasmo iniziale del mercato per il salvataggio delle banche della Spagna, sembra essersi sbiadito come è in realtà. Quel che verrà fatto con Portogallo, Irlanda e Grecia sarà secondario a quel che succede ora con la Spagna e, forse, ancor più importante in Italia: la quarta più grande economia del continente.

Questo è Bloomberg:

“Il salvataggio di 100 miliardi di euro ($ 126 miliardi) per le banche spagnole si trasferisce in Italia per far fronte alla linea della crisi del debito dell’Europa, come uno scambio iniziale in bond del paese finendo con la preoccupazione che possa essere il prossimo a soccombere.

I 10 anni di bond italiani, oggi hanno invertito i guadagni iniziali nel commercio, per la prima volta dopo il piano di salvataggio spagnolo e sono scesi per il quarto giorno, mandando il rendimento fino a 20 punti base al 5,98%. L’Italia ha 2 miliardi di euro di debito, più della quota della sua economia di qualsiasi altra nazione sviluppata diversa da Grecia e Giappone.

Il Tesoro dovrà vendere più di 35 miliardi di euro di obbligazioni e cambiali al mese: più della produzione annuale dei tre membri più piccoli facenti parte dell’Europa: Cipro, Estonia e Malta”.

L’Italia è una grande economia ed il pericolo avrà ripercussioni enormi.

Fonte: Italy Moves Into Debt-Crisis Crosshairs After Spain

Il futuro dell’Italia? DEFAULT

Note su Autore

admin

-

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Please insert the signs in the image:

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Videos

Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: