Pubblicato: domenica, 22 Aprile 2012

Monti a Nigel Farage “La democrazia deve essere sospesa”

Condividi

Intervista a Nigel Farage Deputato europeo, e co-presidente  del gruppo Europa della Liberta e della Democrazia
Il burattino delle banche ha deciso che non ha bisogno di nessun accordo per fare le riforme. Un altro criminale che vuole fare il dittatore, un ineletto!!!
Questi applausi non sono n・dell’Europa nè dei cittadini europei. Sono gli applausi dei criminali ineletti del parlamento europeo. Adesso sono felicissimi perchè hanno finalmente trovato il burattino giusto per derubare l’Italia dei suoi  beni e i cittadini italiani della propria sovranità.

Come mai sono così arroganti? Non si ritorcera contro di loro? Sono arroganti, perché sono in controllo al momento. Sono in possesso dello status quo. Questa è la tirannia dello status quo. Ma hai ragione sull’arroganza, questo pomeriggio ho incontrato il signor Monti Che ora è il nominato (non eletto) primo ministro d’Italia. E parlava con una sfacciataggine “Io sono in carica, che vi piaccia o no. Questo è il modo in cui le cose saranno fatte”
Quindi, quando ti sei incontrato con Mario, il tecnocrate installato dai buffoni della UE. Cosa ti ha detto? Cosa gli hai chiesto? Gli ho detto che non ha nessuna legittimazione. Che è solo un nominato (non eletto). Che ha trascorso la sua vita come commissario europeo e lavorando per la Goldman & Sachs. Che rappresenta tutto ciò che riflette questo nuovo governo mondiale.

E la sua risposta è che la crisi è talmente grave che “La democrazia deve essere sospesa” “Per un breve periodo in modo da poter risolvere tutto.” Vedi qualche cambiamento nel loro spirito mentre perdono fiato? È interessante notare che sei mesi fa qui c’era una sorta di sensazione di panico. Tutto stava andando male, erano terrorizzati. Si poteva vedere la paura sui loro volti. Ora invece non vedo alcun timore. E ‘ come se questa crisi perpetua è diventata una nuova forma di governo e che ora si rendono conto che possono realmente farla franca con qualsiasi cosa. Almeno quello che pensano loro è di farla franca con qualsiasi cosa. Per un paese delle dimensioni dell’Italia, aver messo a capo una persona come Monti, “un incaricato (non eletto)”. E che cio sia realmente accaduto. Vuol dire che sono completamente fuori di testa.
Se ci pensate è lo Stato e le grandi banche che vogliono controllare completamente la vita di tutti. Non gliene frega niente di quanta sofferenza e miseria hanno causato. Stanno depredando le fondamenta della libertà e della democrazia e di tutto quello che nell’ occidente abbiamo avuto per tanti anni. Devo dire che per molti anni sono stato una voce solitaria. Ma ti dico che adesso sto sentendo sempre più voci come la mia.

Note su Autore

admin

-

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Videos



Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: