Pubblicato: sabato, 21 Aprile 2012

Formigoni: “Ricevute? Le ho buttate” E sul governatore cala il gelo del Pdl

Condividi

Una lettera al sito online della rivista ‘Tempi’ per dire che “non esiste l’obbligo di conservare le ricevute dei viaggi, se non vengono scaricati sulla Regione”. A Milano l’incontro con Alfano

“Nessun festino, nessuna occasione per tramare ai danni di chicchessia, nessuna riunione di affari”. Così il governatore lombardo Roberto Formigoni sulle sue “vacanze da sogno”, come le ha definite Carla Vites, la moglie di Antonio Simone, arrestato nell’inchiesta sulla Fondazione Maugeri. Formigoni, in una lettera al sito online del giornale Tempi, si rivolge proprio a Carla Vites: “C’eri talvolta anche tu, in quelle vacanze al mare, in quelle cene e lo sai e l’hai anche detto tra le righe dei tuoi sfoghi alla stampa”. Il tutto nel giorno in cui il governatore lombardo riceve il sostegno di Silvio Berlusconi, ma anche deve fare i conti con il gelo nei suoi confronti all’interno del Pdl.

[LEGGI…] 

Note su Autore

admin

-

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Videos



Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: