Pubblicato: giovedì, 19 aprile 2012

Lega, Reguzzoni: “Non mi sento nel mirino”

Condividi

Marco Reguzzoni arriva al consiglio federale della Lega Nord e affronta la questione Maroni: “I fatti del 95 per me sono ormai passati” (riferendosi al ribaltone) e sull’ espulsione di Rosy Mauro dice: “Non so cosa voterò”.

Per contro, mi chiedo come Reguzzoni giustificherà la spesa fatta con la carta di credito della Lega di € 90000,00 –

Spiega con estrema “naturalezza”: “la certificazione del bilancio non va ad analizzare ogni singola pezza giustificativa. Il problema vero è dare una risposta seria a quello che si è evidenziato come un malcostume diffusissimo. Che non è solo sul finanziamento pubblico legato ai rimborsi elettorali: è e lo sottolineo anche sull’utilizzo che ne fanno i gruppi parlamentari”.

Sarà il prossimo?

Tanto ormai  #SpuntanoComeFunghi l’hashtag su Twitter.

Note su Autore

admin

-

Leave a comment

XHTML: You can use these html tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Please insert the signs in the image:

Protected with IP Blacklist CloudIP Blacklist Cloud

Videos



Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: