Pubblicato: mercoledì, 18 Aprile 2012

Internet? Ecco le mappe della sorveglianza

Condividi

Il Guardian ha pubblicato una serie di mappe che mostrano i vari livelli di filtro esercitati sui contenuti on line in 74 Paesi

Sono mappe che analizzano sei tipi diversi di filtri. Quello politico, quello sociale, un filtro legato agli strumenti, uno alla sicurezza e ai conflitti,  uno alla trasparenza ed infine un filtro che considera la coerenza dei vari provider.
Per ciascun filtro, sono previsti dei punteggi che vanno da 0, nessun controllo, a 4, massimo livello di restrizione. Di seguito potete osservare le varie mappa.1. Politico: siti che parlano di diritti umani, libertà di espressione, diritti delle minoranze e dei gruppi religiosi.

 

 

mappa_internet1.jpg
2. Sociale: siti che trattano sessualità, gioco d’azzardo, droghe illegali e alcool. mappa_internet2.jpg
3. Strumenti: siti che forniscono servizi come e-mail, hosting, ricerca, traduzioni, VoIP. mappa_internet3.jpg
4. Sicurezza e conflitti: siti che contengono materiali che riguardano conflitti armati, movimenti separatisti, bande e guerriglieri. mappa_internet4.jpg
5. Trasparenza: quanto il Paese dichiara i propri controlli
mappa_internet5.jpg

6. Coerenza: quanto i provider che agiscono a livello internazionale, applicano le stesse regole nei vari Paesi. mappa_internet6.jpg

Note su Autore

admin

-

Leave a comment

You must be Logged in to post comment.

Videos



Login

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: